AttualitàInterviste F&B Manager

Più di 500 tra ville e castelli, dimore di pregio, per non dire lusso, tutelate, valorizzate e messe a disposizione dei clienti. Sono il patrimonio prezioso di Dream&Charme, uno dei più esclusivi network che, nelle parole del suo stesso fondatore e presidente, Giorgio Caire di Lauzet, regala esperienze uniche, 100% made in Italy, a diretto contatto con l’autenticità e le eccellenze del territorio italiano. «Quello che offriamo – ci racconta Giorgio Caire di Lauzet – è un nuovo modello di business: più di un semplice hotel privato, è un’esperienza esclusiva a 360°, 100% a marchio italiano. Scegliendo le nostre dimore, ville e castelli in tutta Italia, ci si immerge nelle eccellenze del singolo territorio di riferimento, che noi valorizziamo e stimoliamo nel suo segmento top».

 

Polo d’attrazione

Con più di 50 mila ospiti all’anno, le Dimore “certificate” da Dream&Charme, nata nel 2006 da un’esigenza molto concreta di tutela e gestione di dimore private, offrono un modo unico di vivere l’autentica eccellenza italiana: dallo sport, all’arte, dalla location alla ristorazione. Proprio quest’ultima è attivamente coinvolta nell’offerta che ruota intorno alle esperienze firmate Dream&Charme. «Le nostre dimore, con i relativi clienti di alta gamma dalla forte disponibilità di spesa, costituiscono un polo di attrazione molto alto per il territorio circostante. La nostra offerta, sia nel food sia nel beverage, è rigorosamente made in Italy. Portiamo i migliori prodotti italiani ai nostri clienti e, al tempo stesso, portiamo i clienti nelle realtà d’eccellenza del territorio. Uno stimolo e un incentivo non indifferente alla produzione circostante».

 

Esperienza immersiva

L’esperienza è il vero cuore dell’offerta. «La nostra identità è molto più del semplice affitto di una casa. È più che altro tutto il resto. La parte esperienziale è cresciuta a tal punto da prescindere, molte volte, dall’affitto in sé. I clienti vengono per immergersi in un’autentica esperienza italiana di altissimo profilo». Non a caso Dream&Charme prevede 30 esperienze pensate su misura: dallo sport, con la “Supercar experience”, all’enogastronomia, come ad esempio il “wine tour”, la “truffle experience o la “cena dal contadino”, che porta i clienti direttamente a casa dei produttori, per scoprire alla loro origine i prodotti dell’eccellenza italiana. Più che km 0, metro 0.

 

Partnership e convenzioni

«Abbiamo partnership con cantine locali, a cui guardiamo sempre con grande attenzione. Oltre naturalmente a marchi di riferimento, come Antinori, Gaja, Bellavista, Allegrini, Zenato, Felluga, Ornellaia, Tasca d’Almerita, che servono le dimore in base alla loro localizzazione. Nessuna delle quali, sia chiaro, ha un ristorante al suo interno. Si collabora con le realtà circostanti (ristoranti, degustazione vini, accoglienza con prodotti locali) e con chef ad hoc. Dalla sede centrale sigliamo convenzioni e diamo suggerimenti sui prodotti da utilizzare, concordati poi nello specifico dai manager locali. Quest’anno abbiamo una convenzione con Illy, in passato l’abbiamo avuta con Kimbo. E ancora Sanpellegrino, nostro partner da quando siamo nati. Abbiamo anche partnership internazionali per alcuni prodotti d’eccellenza che al momento non trovano un vero paragone in Italia come ad esempio Dom Perignon nostro partner dal 2012».

 

Glass House

Le 546 dimore attuali sono state selezionate sulla base di un complesso sistema di rating che include più di 600 parametri di valutazione. New entry in casa Dream&Charme è “Glass House”, il prototipo della casa del futuro: una super suite, trasparente, 100% ecosostenibile, full confort e responsiva, in grado di interpretare le necessità del padrone di casa. E, cosa non secondaria, installabile in 99 giorni. «Con la Glass House, possiamo portare una super dimora all’avanguardia al centro di un territorio che è la massima espressione dell’eccellenza italiana, trasformandolo in un polo d’attrazione». Ancora una volta l’esperienza e il territorio vengono prima di tutto. Sempre, rigorosamente, di altissimo profilo.