Grazie alle rilevazioni di ReviewPro, leader mondiale nel settore della Guest Intelligence, Locali Top si offre di proporre mensilmente le classifiche della web reputation nel comparto Food&Beverage di prestigiosi hotel a 4 e 5 stelle in diverse città italiane. Sono più di 65 milioni le recensioni gestite giornalmente da ReviewPro, attraverso il controllo di oltre 175 OTA, blog, forum turistici e social media, in più di 45 lingue. Per organizzare e gestire al meglio la reputazione online (ORM) e offline (Guest Satisfaction Survey) di più di 30mila aziende clienti, ReviewPro ha ideato l’indice di misurazione Global Review IndexTM (GRITM), ossia un valore standard nel mercato alberghiero che consente di stimare la reputazione sul web. Significativa anche l’analisi semantica operata da ReviewPro, che offre un’informazione di tipo qualitativo.

 

Per lo sviluppo di questo rapporto ReviewPro ha monitorato 187 hotel a 4 e 5 stelle all’interno della regione Liguria, per un totale di 76.481 recensioni in 44 OTA (periodo di riferimento 05-10-2016 / 05-10-2017), 270 hotel a 4 e 5 stelle all’interno della regione Piemonte, per un totale di 86.402 recensioni in 40 OTA (periodo di riferimento 05-10-2016 / 05-10-2017) e 59 hotel a 4 e 5 stelle all’interno della regione Valle d’Aosta, per un totale di 14.818 recensioni in 17 OTA (periodo di riferimento 05-10-2016 / 05-10-2017). La classifica relativa al F&B è stata stilata in base al ranking riferito al numero di recensioni positive nel comparto; mentre la classifica relativa al GRITM è stata calcolata facendo riferimento agli hotel che, nell’ultimo anno, hanno ricevuto un minimo di 100 recensioni in ognuna delle tre regioni considerate.

 

DATI E ANALISI QUANTITATIVE E QUALITATIVE

ReviewPro ha provveduto a stilare una classifica partendo dalle recensioni relative alle varie strutture. Ha segnalato così i primi 10 hotel che si sono aggiudicati il miglior indice di gradimento della clientela (GRITM). Ad aggiudicarsi i primi tre posti tra le strutture liguri sono stati rispettivamente i 4 stelle Park Hotel Argento (GRITM = 95,50%), il Piccolo Hotel del Lido (GRITM = 94,80%) e il Residence dei Due Porti (GRITM = 94,60%). Tra le strutture piemontesi, invece, il primo posto è stato conquistato dall’Hotel Castello di Sinio (GRITM = 99,10%), il secondo dal Relais del Nazionale (GRITM = 97,10%) e il terzo dal 5 stelle Castello di Guarene (GRITM = 96,80%). Infine, tra le strutture della Valle d’Aosta, a conquistare il primo posto è stato il Saint Hubertus Resort (GRITM = 98,20%), secondo l’Auberge de la Maison (GRITM = 96,80%) e terzo l’Hotel Bellevue (GRITM = 96,40%).

 

 

 

 

LIGURIA: PARK HOTEL ARGENTO

Situato a Levanto, a breve distanza dalle splendide Cinque Terre, il 4 stelle Park Hotel Argento, si trova in posizione strategica per visitare la costa. La struttura, di recente costruzione, dispone di camere ampie e luminose, piscina esterna con idromassaggio, centro benessere SPA con sauna, bagno turco e percorso docce emozionali. Il ristorante offre piatti di cucina locale e nazionale e ricche cene a buffet.

 

 

 

 

 

 

PIEMONTE: HOTEL CASTELLO DI SINIO

Immerso tra le zone vinicole di Barolo e Barbaresco, l’Hotel Castello di Sinio occupa un castello ristrutturato risalente al 1142. Il lussuoso 4 stelle dispone di 9 suite e 4 camere Superior e vanta una proposta enogastronomica eccellente. Il ristorante dell’hotel, infatti, offre piatti tipici e ricette del territorio, ad opera della chef e titolare del Castello Denise Pardini. Al mattino, è prevista una ricca colazione gourmet che, oltre a quella tipica all’italiana, prevede pancakes, crêpes, salmone, salsicce e una decina di marmellate fatte in casa.

 

 

 

 

 

VALLE D’AOSTA: SAINT HUBERTUS RESORT

L’elegante 4 stelle Saint Hubertus Resort si trova nel mezzo di una spettacolare pineta, ai piedi del Cervino, a soli cinque minuti dal centro del paese di Breuil Cervinia, al confine con la Svizzera. Oltre al servizio alberghiero di alto livello – che include bar, champagneria, piscina con acque termali e spa – il ristorante dell’hotel propone piatti della tradizione italiana e valdostana rivisitati dallo chef Mario Corsinovi. Ricca anche la colazione, con torte fresche, marmellate, croissant, yogurt, ma anche prosciutti locali, polenta, cereali, formaggi e verdure fresche.

 

 

 

 

 

TREND NEL FOOD&BEVERAGE

Prendendo in esame il comparto Food&Beverage, ReviewPro ha poi stilato per ogni regione una Top 10 di hotel in base alla percentuale di menzioni positive. La prima posizione per la regione Liguria è stata conquistata dall’Hotel Astoria Rapallo, con un Indice del 95% e un numero di menzioni pari a 307; per quanto riguarda il Piemonte, invece, ad aggiudicarsi il primo posto è stato l’NH Torino Santo Stefano, con un Indice del 95% e 541 menzioni; infine, in Valle d’Aosta, con un Indice del 95% e 153 menzioni, è stato l’Hotel Lo Scoiattolo a posizionarsi sul podio più alto.