IL CORSO INTERNAZIONALE DI CUCINA CINESE PER I PROFESSIONISTI DELLA RISTORAZIONE

Approfondire la conoscenza delle cucine tradizionali di altri popoli è una delle esigenze di un cuoco professionista che vuole appagare la propria curiosità e rimanere al passo coi tempi, senza però dover rinunciare alla propria attività.

ALMA La Scuola Internazionale di Cucina Italiana di Colorno (PR), forma cuochi, pasticceri, sommelier, professionisti di sala, manager della ristorazione provenienti da tutto il mondo, attraverso programmi intensivi, per arrivare a un altissimo livello di professionalità; il Vocational Training Council (VTC) è il più importante centro di istruzione di Hong Kong, in collaborazione con il Chinese Culinary Institute, centro di accreditamento della cucina cinese, riconosciuto a livello internazionale. Insieme hanno dato vita a una grande opportunità per i cuochi professionisti, un’esperienza internazionale di cucina il cui obiettivo è quello di fornire formazione ad alto livello sulla cucina cinese, lo studio delle tradizioni e della cultura gastronomica cinese, le tecniche e la pratica di una delle più antiche e grandi cucine al mondo, il tutto con il vantaggio di poter vivere l’esperienza sul territorio direttamente a Hong Kong, guidati dai docenti ALMA e dagli chef istruttori del Vocational Training Council.

Un corso pensato per i cuochi professionisti che lavorano e non possono allontanarsi per molto tempo dalla loro cucina, un percorso che permette di acquisire competenze specifiche nel campo della manipolazione e cottura degli ingredienti, come ad esempio i processi di fermentazione, l’uso delle alghe o la cottura con il wok.

 

Durata e attività del corso

Il corso ha una durata di 9 giorni e prevede attività di formazione in aula e training pratico. L’attività di training è sviluppata secondo due chiavi di lettura. La prima riguarda le principali cucine regionali cinesi (Shandong, Jiangsu, Guangdong e Sichuan), mentre la seconda – che genera la scansione delle training in 5 giornate – prevede i seguenti macro temi: prodotti freschi e secchi, pasta e riso, tecnica, fermentazioni, alghe.

 

Inizio delle lezioni

Lunedì 6 febbraio 2017, si svolgerà il primo giorno di lezione presso la sede di ALMA e dal 20 al 25 febbraio, cinque giorni di training pratico, presso la sede del Culinary Chinese Institute a Hong Kong. La prima fase residenziale presso ALMA rappresenta un’introduzione propedeutica alla cucina cinese e prevede lezioni frontali curate dai docenti ALMA e dagli esperti che collaborano con la scuola: lezioni di storia e cultura della cucina cinese, lo studio dell’enologia, le macro regioni gastronomiche e i prodotti tipici e tradizionali. La seconda fase si svolge a Hong Kong, direttamente nel cuore della vitale metropoli. La città di Hong Kong, in cinese “porto dei profumi”, è il terzo polo economico mondiale dopo New York e Londra, una metropoli dinamica ed energica dove la cucina cinese esprime tutto il suo patrimonio in un contesto gastronomico internazionale e vibrante. Ecco perché ALMA l’ha scelta come prima tappa del Corso di Cucina Internazionale. Il programma intensivo di training, le uscite didattiche presso i mercati locali, il confronto diretto con gli chef docenti fanno di questo corso un momento di aggiornamento di altissimo livello, che termina con il rilascio del duplice diploma ALMA e VTC.

Il Corso Internazionale di Cucina Cinese è il primo di una serie di corsi che ALMA ha progettato per i professionisti del settore in cerca di costante aggiornamento.

ALMA, con il suo network di venti scuole partner in tutto il mondo, permette di scoprire le cucine e le culture gastronomiche di altri paesi vivendole direttamente sul territorio. L’obiettivo è infatti quello di mettere in calendario prossimamente altri corsi, dalla cucina giapponese all’ asado argentino.

 

Per qualsiasi info visitate il sito: ALMA.scuolacucina.it

La Segreteria Studenti dei Corsi ALMA è a disposizione

al numero di telefono:

+39 0521.525227

 

Il Corso Internazionale di Cucina Cinese è a numero chiuso; da un minimo di 8 studenti fino a un massimo di 12.

Possono accedere al corso: i professionisti della ristorazione e tutti i diplomati ALMA.

Il termine per le iscrizioni scade il 30 novembre 2016, la conoscenza della lingua inglese non è obbligatoria ai fini della frequenza alle lezioni all’estero poiché gli allievi del corso saranno seguiti e accompagnati da un tutor ALMA; è fondamentale invece essere in possesso di passaporto in corso di validità. Sono previste convenzioni con prezzo di lancio descritte sul sito. Il costo è deducibile dal reddito d’impresa se si sceglie un programma inerente all’attività per cui si lavora. Per compilare il modulo di candidatura basta digitare sull’indirizzo web: http://www.alma.scuolacucina.it, nella sezione “I nostri corsi”, selezionare “Corso Internazionale di Cucina Cinese” e cliccare su “Modulo di Candidatura”.